Info e contatti Mappa del sito english version
Torna alla home page

Biblioteca

La biblioteca nasce nel 1938, contemporaneamente alla fondazione dell'Istituto di Patologia del libro, con l0obiettivo di fornire il supporto documentario necessario alle attività didattiche e di ricerca.
Negli ultimi anni è stato realizzato un progetto di riqualificazione sia strutturale che funzionale della biblioteca, mirato alla costituzione di un centro di documentazione specializzato, non soltanto rivolto al personale tecnico-scientifico dell'Istituto ma aperto agli operatori del settore e a quanti seguono un percorso formativo e di ricerca nel campo delle discipline del libro.

Dal 2008, a seguito della fusione dell'Istituto con il Centro di fotoriproduzione legatoria e restauro degli Archivi di stato, sono state avviate le operazioni di integrazione delle due biblioteche.

Il patrimonio librario attualmente disponibile è costituito da oltre 15000 volumi e da 400 pubblicazioni periodiche, di cui 170 correnti. Gli ambiti disciplinari coperti spaziano dalla bibliologia, alla biblioteconomia, all'archivistica, alla storia del libro e delle biblioteche, fino alla biologia, chimica e fisica applicate alla conservazione e al restauro del patrimonio archivistico e librario.

Per qualsiasi informazione potete utilizzare i moduli sottostanti o scrivere al seguente indirizzo di posta elettronica: icpal.biblioteca@beniculturali.it.

Catalogo on-line

Consulta il catalogo online.

Relazioni

Relazioni annuali:

email
email contatto
nome
cognome
messaggio
dati personali
nome
cognome
email
professione
Le ricordiamo di controllare che la pubblicazione non sia gia' presente nel nostro Catalogo online
dati pubblicazione
autore
titolo
editore
anno di pubblicazione
 
dati personali
biblioteca
indirizzo
telefono
fax
email
Le ricordiamo di controllare che la pubblicazione sia presente nel nostro Catalogo online
dati pubblicazione
autore
titolo
editore
anno di pubblicazione
collocazione
Modalita' di fornitura del servizio e costi
Il servizio di prestito interbibliotecario e' fornito agli istituti che accettino gli oneri e i vantaggi della reciprocita' e si impegnino a rispettare le norme che regolano il servizio. La durata massima del prestito interbibliotecario e' di venti giorni, esclusi i tempi necessari per la trasmissione e la restituzione dei documenti. Per accedere al servizio occorre inviare una richiesta mediante fax o e-mail o utilizzare il modulo disponibile in Internet.
Le spese di spedizione relative al prestito interbibliotecario sono a carico dell'utente e dovranno essere rimborsate mediante pagamento sul conto corrente postale n. 35232008 intestato all'Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario, indicando nella causale del versamento "Prestito interbibliotecario n. "
PRESTITO NAZIONALE
Posta ordinaria     €3,65
Pacco celere     €8,50
PRESTITO INTERNAZIONALE
Paesi europei
Pacco inferiore a 1 kg.     €7,75
Pacco superiore a 1kg.     €11,62

Paesi extra-europei
Pacco inferiore a 1 kg.     €11,62
Pacco superiore a 1kg.     €19,37
 
dati personali
nome
cognome
indirizzo
telefono
fax
email
professione
Le ricordiamo di controllare che la pubblicazione sia presente nel nostro Catalogo online
dati Monografia
autore
titolo
editore
anno di pubblicazione
pagine da riprodurre
dati Periodico
autore dell'articolo
titolo dell'articolo
anno di pubblicazione
volume     fascicolo
   
pagine da riprodurre
La riproduzione viene richiesta per uso personale esclusivamente a scopo di studio, ai sensi della legge 22 aprile 1941 n.633 e successive modifiche?
si     no
Tipo di riproduzione
  • Fotocopie
  • Riproduzione digitale (documenti fino a 10 pagine)
Modalita' di spedizione
  • Posta ordinaria
  • Fax (documenti fino a 10 pagine)
  • Email (documenti fino a 10 pagine)
Modalita' di fornitura del servizio e costi
Le richieste vanno inoltrate utilizzando il modulo disponibile in Internet. La Biblioteca provvedera' ad eseguire le fotocopie, nei limiti consentiti dalla normativa vigente, e ad inviarle direttamente al richiedente. La spedizione avviene normalmente per posta ordinaria ma, per una quantita' inferiore alle 10 pagine puo' essere richiesta via fax o e-mail.Le spese relative alla riproduzione e alla spedizione sono a carico dell'utente e dovranno essere rimborsate mediante pagamento sul conto corrente postale n. 35232008 intestato all'Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario, indicando nella causale del versamento "Fotoriproduzioni".
italia
1-10 fotocopie €3,00
Ulteriori 10 fotocopie €1,50
estero
1-10 fotocopie     1/2 voucher IFLA
Ulteriori 10 fotocopie   1/2 voucher IFLA