Informazioni e contatti Mappa del sito english version
Torna alla home page

SAF: calendario prove di ammissione al Concorso pubblico

Si comunica che le tre prove di ammissione alla SAF dell’ICRCPAL avranno luogo lunedì 26 settembre, mercoledì 28 settembre e venerdì 30 settembre 2011 presso l’Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario in via Milano 76, Roma, alle ore 9.00.
SI INFORMA CHE LA SEGRETERIA DELLA SAF RIMARRA’ CHIUSA DAL 1 AGOSTO AL 5 SETTEMBRE 2011
 
PER INFORMAZIONI E’ POSSIBILE CONTATTARE LA SEGRETERIA ALL’INDIRIZZO E-MAIL icpal.scuola@beniculturali.it
  
Prima prova
 
La prima prova si svolgerà LUNEDI’ 26 SETTEMBRE 2011, alle ore 9.00.
 
La prima prova sarà costituita da quiz a risposta multipla e verterà sulle materie previste dal bando.
Si ricorda che per tale prova i candidati devono dimostrare di possedere una buona cultura generale sulle principali vicende storiche e sulle produzioni culturali e letterarie; di possedere la capacità di mettere in relazione i dati storici e quelli tecnici in riferimento ai manufatti archivistici e librari ed in generale ai materiali inerenti al Percorso Formativo Professionalizzante; di possedere la conoscenza delle scienze della terra, della chimica, della biologia e della fisica a livello manualistico di scuola secondaria superiore. I candidati dovranno altresì dimostrare una conoscenza di base della lingua inglese attraverso la traduzione di un brano di carattere storico-letterario e/o tecnico-scientifico.
 
Per i candidati cittadini stranieri è prevista una prova di conversazione in lingua italiana, lunedì 26 settembre, alle ore 8.30.
 
BIOLOGIA
Argomenti su cui verterà l’esame scritto:
-          Basi chimiche della vita (macromolecole quali la cellulosa, l’amido, le proteine strutturali, gli enzimi, i lipidi, gli steroidi, gli acidi nucleici, etc.).
-          Differenze fra organismi procarioti ed eucarioti.
-          La cellula, struttura e funzione (cellula batterica, cellula vegetale, cellula animale). Organizzazione del materiale genetico (il codice genetico, i meccanismi di replicazione del DNA e di traduzione).
-          Le membrane e gli organelli cellulari.
-          Processi fondamentali: glicolisi, respirazione, fermentazione, fotosintesi. Riproduzione e sviluppo (negli eucarioti vegetali ed animali).
-          I cicli vitali (replicazione cellulare e riproduzione, mitosi e meiosi). Le basi dell’ereditarietà (Leggi di Mendel).
-          L’ambiente, la selezione naturale e l’evoluzione (la teoria di Darwin).
-          Il concetto di specie.         
-          Cenni di ecologia (concetto di nicchia ecologia, principio di esclusione competitiva, i fattori limitanti, i principali meccanismi di interazione fra gli organismi, i meccanismi di dispersione).
 
Testi consigliati per la preparazione:
Un qualsiasi testo recente (2005-2011) di biologia per le scuole secondarie superiori.
 
FISICA
Argomenti su cui verterà l’esame scritto:
-          Le grandezze.
-          La velocità.
-          L’accelerazione.
-          Le forze e l’equilibrio.
-          Le forze e il movimento.
-          L’energia meccanica.
-          Primo, secondo e terzo principio della Termodinamica.
 
Testi consigliati per la preparazione:
Un qualsiasi testo recente (2005-2011) di fisica per le scuole secondarie superiori.
 
CHIMICA
Argomenti su cui verterà l’esame scritto:
-          Atomi, molecole, orbitali.
-          Legami chimici.
-          Equilibrio chimico e legge delle masse.
-          Proprietà del carbonio.
-          Principali gruppi funzionali.
-          Polimeri.
-          Carboidrati.
-          Proteine.
 
Testi consigliati per la preparazione:
Un qualsiasi testo recente (2005-2011) di chimica per le scuole secondarie superiori.
 
Seconda prova
 
La seconda prova si terrà MERCOLEDI’ 28 SETTEMBRE 2011, alle ore 9.00.
 
La prova di disegno consisterà nella trasposizione grafica di un manufatto archivistico o librario o parte di esso, tridimensionale, condotta per mezzo di una riproduzione fotografica in b/n.
Il disegno dovrà essere eseguito a matita nera, a tratto lineare, senza chiaroscuro, in una riproduzione in scala rispetto al formato della fotografia.
Per trasposizione grafica a tratto lineare si intende la sintesi critica del manufatto ottenuta per mezzo di un tratto essenziale, nitido e opportunamente modulato, teso a restituire i valori formali, la definizione volumetrica, le proporzioni e la particolare tecnica esecutiva del manufatto stesso.
Non dovranno comparire tutti i segni preparatori che vengono utilizzati per l’esecuzione del disegno.
Il lavoro dovrà essere completato in tutte le sue parti entro il termine di 6 ore dall’inizio della prova.
I criteri di valutazione in base ai quali la commissione giudicherà gli elaborati sono i seguenti:
-          Correttezza delle proporzioni
-          Rispondenza alla tecnica esecutiva richiesta
-          Nitore del tratto
-          Somiglianza all’originale
-          Completamento del lavoro
-          Pulizia e integrità del foglio
 
ELENCO DEI MATERIALI NECESSARI PER L’ESPLETAMENTO DELLA PROVA GRAFICA
 
L’ICRCPAL fornirà:
-          Un foglio Fabriano-Castello liscio, tipo F4, formato 50X35 cm, timbrato e siglato
-          Un foglio di acetato o lucido formato A4
-          La fotografia del manufatto formato 18X24 cm
 
Eventuali altri fogli di acetato o lucidi con griglie pronte potranno essere portati dal candidato.
Tutti gli altri strumenti necessari per eseguire il disegno (matite, righe, squadre, compassi, gomme, ecc...) dovranno essere portati dal candidato.
 
Terza prova
 
La terza prova si terrà VENERDI’ 30 SETTEMBRE 2011, alle ore 9.00.
 
La terza prova consisterà in un intervento di esecuzione e/o integrazione e/o consolidamento di un supporto per la conservazione, di un manufatto archivistico o librario o di parte di esso. Per tale prova i candidati dovranno portare con sé il seguente materiale: matite in grafite, gomme, temperamatite, righe, squadre, stecca d’osso, forbici, bisturi, punteruolo, taglierino, pinzette e guanti in lattice. Ogni altro materiale occorrente sarà fornito dall’ICRCPAL. La prova ha durata di sei ore consecutive.